OPT (orto pan tomografia)

OPT (orto pan tomografia)

Tutti noi siamo abituati a vedere radiografie per la bocca in due dimensioni, le chiamiamo comunemente lastre. Quella più diffusa è la panoramica OPT (orto-pan-tomografia) .

La panoramica ci consente di vedere tutti i denti e i rapporti che hanno con le diverse strutture anatomiche circostanti..

È un primo quadro generale della bocca, possiamo valutare il numero dei denti, fare la conta per vedere se sono tutti presenti, oppure se sono presenti denti sovranumerari, oppure se i denti sono in posizione corretta o in trasposizione (scambiati di posto con altri denti), possiamo in oltre vedere le carie, e i problemi di parodontopatia (piorrea). Insomma possiamo fare una prima scrematura di tanti problemi dentali e ossei, anche trovare problemi più gravi, come tumori o infezioni ossee

In questa panoramica sottostante possiamo vedere delle carie e delle otturazioni. Le otturazioni risultano le macchie bianche, mentre le carie sono quelle nere.

Oggi con i nuovissimi sistemi digitali, abbiamo sensori talmente sensibili ai raggi X che necessitano di dosaggi di raggi bassissimi rispetto alle condizioni del passato. Anche l’ immagine è molto più precisa e dettagliata di una panoramica analogica, l’evoluzione è un pò come quella avvenuta per le macchine fotografiche, dove l’analogico ha mantenuto per un po’ di tempo il primato rispetto al digitale, poi lo ha raggiunto e anche superato, dando una definizione di immagine talmente alta da soppiantare i vecchi sistemi.